Route Invernale 2018

February 10, 2018

"a te straniero, se passando mi incontri e desideri parlarmi, perché non dovresti farlo? E perché non dovrei farlo io? "
                                                                                                                                         W. Whitman

 



É la domanda da cui siamo partiti per affrontare questa route invernale.
Il tema é stato "l'immigrazione". Ma senza telegiornale o politica. Semplicemente vivendo 3 giorni in una comunità missionaria presso Villaregia-Rovigo.
Questa comunitá, gestita da parroci e missionari,oltre a essere un centro di raccolta di materiale per terzo mondo, ospita 9 rifugiati e richiedenti asilo.
Con questi ultimi abbiamo fatto attività di servizio (pulizia, cucina ecc..) e passato due serate all'insegna della musica e del divertimento.
Inoltre, durante il terzo giorno, il parroco della comunità ha organizzato  un incontro in cui ha spiegato come funziona il viaggio intrapreso da chi scappa dalla propria terra.
Vi sono state anche uscite verso il luogo dove alloggiano queste persone, una camminata nel meraviglioso parco del delta del Po e la visita a una mostra iconografica.
Lo scopo di questi incontri é stato "toglierci i paraocchi" che la (dis)informazione e i  media ci mettono.
Conoscere il mondo dei poveri e guardare oltre la diversità per vedere uomini e donne che non sono pericolosi, ma troppo spesso in pericolo.
Vedere ridere e scherzare  quelle persone é un inno alla vita e allo stesso tempo un grido silenzioso di chi sta ancora viaggiando...
Questa route lascerà in noi la consapevolezza di non sapere quello che sta dietro lo sguardo allegro di un immigrato , e allo stesso tempo la voglia di mettersi in gioco verso la costruzione di un mondo piú umano per tutti.

Please reload

Featured Posts

Route estiva: il nostro clan cammina fino a Roma

August 18, 2019

1/3
Please reload

Recent Posts
Please reload

Archive
Please reload

Follow Us
  • Facebook Basic Square
  • YouTube Social  Icon