BRANCA ESPLORATORI - GUIDE

Il Reparto è la seconda branca dello scautismo ed il suo colore è il Verde come i boschi e come l'avventura. Quando Baden Powel fondò lo scautismo nel 1907 partì proprio dal Reparto mischiando l'esperienza della vita all'aperto, appresa durante gli anni di servizio militare, con l'esperienza educativa, volta a formare il buon cittadino.
Nel 1910, nacque poi il Guidismo, ad operà di Olave, moglie di B.P., con il desiderio di allargare la proposta scout anche alle ragazze.

ESPLO.png

Reparto Officina del Vento

Il Reparto viene fondato nel 1997 a Montechiarugolo e all’inizio è composto da una sola squadriglia, le Aquile. Negli anni cresce, si aggiungono altre squadriglie: le Volpi, i Leoni, i Cobra, gli Albatros e le Pantere (prima Tigri).
Nel 2000 iniziano le prime attività nautiche con il Geas Vela con i quali nascerà una bellissima collaborazione che dura ancora oggi.

Nel 2009 il Reparto viene censito la prima volta come “a indirizzo nautico” e le squadriglie cambiano i nomi ispirandosi all’ambiente acqua: Cigni, Coccodrilli, Trichechi, Murene, Pinguini, Squali, Orche, Piranha, Delfini, Gabbiani e Ananconde.
Nel 2011 a seguito della decisione della Co.Ca il Gruppo intero viene censito come Nautico e due anni dopo, nel 2013 partecipa al primo Campo Regionale Nautico a Barrea (Abruzzo).
Sempre nel 2013 il Reparto prende il nome di "Officina del Vento".

Il Fuoco di Bivacco: le attività del Reparto

In questa sezione potrete scoprire alcune attività che caratterizzano il Reparto ed alcun strumenti del Metodo Educativo Scout Agesci.
Gli "Scouts" nacquero nel 1907 a Brownsea Island, ad opera di Robert Baden Powell, eroe di Mafeking durante Guerra Anglo-Boera, che voleva dare una possibilità di riscatto a tutti quei giovani ragazzi che spesso vedeva lasciati soli a bighellonare per le strade di Londra o a vivere alla giornata.
Reduce dell'esperienza di Mafeking, dove affidò a numerosi ragazzi il compito di portare messaggi oltre le linee degli assedianti boeri, B.P. ripropose la cosa in Inghilterra, prima con un piccolo gruppo di ragazzi e poi arrivando a strutturare una vera e propria associazione che si estese in tutto il Mondo nel giro di pochi anni.
Nel 1908 B.P. pubblicò "Scouting for Boys" (Scautismo per Ragazzi), il primo manuale educativo sul metodo scout, ad oggi ancora letto e preso come base dalle varie realtà scout mondiali.

Le Squadriglie e la Fiamma

Le squadriglie sono l'unità fondamentale del Reparto. Piccoli gruppi di 7 - 9 ragazzi o ragazze che coordinati da un caposquadriglia e da un vicecaposquadriglia, affrontano le sfide e le avventure, sempre diverse, che la Staff propone loro.
Le attuali Squadriglie del Val d'Enza sono: Cigni, Coccodrilli, Orche, Pinguini, Piranha, Squali.

Il Caposquadriglia porta il guidone con il simbolo della Squadriglia, mentre il Vice ha l'onore e l'onere di portare LA FIAMMA, il vessillo che rappresenta l'Intero Gruppo.

Sono i Capi Reparto che designano la Squadriglia più meritevole, che dovrà portare la Fiamma ad ogni attività.

San Giorgio e Santa Caterina

San Giorgio e Santa Caterina da Siena sono i Santi protettori del Reparto.

B.P. scelse San Giorgio per il Reparto proprio perchè incarnava i valori della nobiltà d'animo e della cavalleria. A lui si ispirano numerose attività come la Veglia d'Armi, o Veglia alle Stelle, e l'omonimo evento "San Giorgio", spesso occasione di incontro tra i vari Reparti della stessa Zona.

San-Giorgio.jpg
Uomo con bussola.jpeg 2015-2-5-18:29:47

L'Hike e l'Impresa di Squadriglia

L'Hike e l'Impresa sono due dei momenti in cui la Squadriglia si pone degli obiettivi ed in autonomia cerca di raggiungerli. L'Hike è un'uscita con pernotto in cui la squadriglia deve raggiungere una meta fissata con i Capi e dove spesso deve compiere delle mansioni affidatele. La Missione è spesso una attività simile all'Hike, ma di durata giornaliera.

L'Impresa invece è un'obiettivo che la Squadriglia si da e che cerca di portare a termine in una serie di riunione: è un ottimo esercizio di programmazione.

P.P. Specialità e Guidoncini Verdi

Le Tappe rappresentano la Progressione Personale dei Ragazzi, come i lupetti hanno i distintivi con il loro percorso di crescita, cosi gli E/G si danno degli obiettivi con i Capi e progrediscono.
Le specialità ed i Campetti di Specialità di Squadriglia rappresentano invece un momento di sviluppo di competenze pratiche del Ragazzo, nello specifico i Guidoncini Verdi sono eventi mirati allo sviluppo di competenze da parte dell'Intera Squadriglia.

Tappe EG.jpg 2015-2-5-18:33:1
vela.jpg

Reparto Nautico

Da anni abbiamo intrapreso la scelta di essere Nautici, perchè crediamo che l'ambiente Acqua sia ottimo per lo sviluppo di tante competenze dei ragazzi che ci vengono affidati e della loro motivazione.
Uscite di Alta Squadriglia e Campi Nautici specifici sono alcune delle attività che proponiamo ai nostri Ragazzi attraverso l'utilizzo della barca a vela, dei gommoni di sicurezza, delle canoe e attraverso le nozioni carpenteria e di manutenzione.